wolk on copertina
Gallery

Walk > ON

Andare avanti. Continuare a camminare. Rialzarsi, se capita di inciampare, cadere, farsi male. Rialzarsi ancora una volta, scuotere le mani sulle gambe impolverate e proseguire. Avanzare, superando ogni tipo di ostacolo, anche se a volte ci vorrà più tempo del previsto, perché dovrai aggirarlo, e non sempre sarà semplice.

Continua a leggere

Print

Less is more (dicono)

L’armadio scoppia di vestiti. Una verità assoluta per ogni donna, ma inaccettabile. La mia scusa è sempre la stessa: sono gli armadi ad essere troppo piccoli… e alla fine, non ho mai niente da mettere! C’è invece quel negozio tanto carino che ha sempre cose tanto carine… Quasi quasi…

Un attimo e si inciampa in un nuovo acquisto. Fatto.  Colpite ancora una volta dallo shopping virale.

Ammettiamolo: riusciamo sempre a trovare una scusa verosimile e fantasiosa per continuare a comprare: siamo tristi, dobbiamo festeggiare o uscire con le amiche, che conoscono a memoria il nostro armadio. Per dirne un paio a caso.

Continua a leggere

copertina wedding
Gallery

Ascolta il Cuore.

Scrivere è un gesto semplice, automatico, quotidiano. Ma mettere nero su bianco, dare forma a qualcosa di indefinito come l’amore, è qualcosa di davvero complesso.

Confesso che mentre elaboravo questo testo, più volte mi sono chiesta …chi me l’ha fatto fare?

Scegliere di parare d’amore è un compito arduo. Perché l’amore non lo puoi toccare, non lo puoi vedere. L’amore non esiste in quanto tale. E’ questo che rende difficile raccontarlo.

Continua a leggere

copertina normcode

‘Nu jeans e ‘na magliett.

La libertà è un termine molto di tendenza in quest’ultimo periodo e oggetto di discussione e difesa, perché un diritto irrinunciabile.

La libertà è tutto. E’ espressione, è parola, è il modo in cui parliamo, la maniera in cui gesticoliamo. Si nota quando camminiamo, quando scegliamo di tagliarci i capelli o libri da leggere. E’ bello sapere di poter scegliere di essere sé stessi, di sorridere per un giorno di sole lasciandosi alle spalle i problemi, o di avere un’opinione diversa da quella di un’altra persona.

Continua a leggere

Print

Aspettando che sia primavera…

La neve si scioglierà. La pioggia smetterà di cadere, battente e invadente. Il vento gelido, smetterà di infilarsi tra le maniche dei cappotti lunghi e avvolgenti.

Non avremo più voglia di restare a casa la sera. Non avremo più bisogno del piumone, tanto meno del piumino. Non filtrerà più quella luce grigiastra e tristanzuola dalla finestra, al mattino. Le giornate non saranno più prevalentemente buie e non vedremo più il tramonto dalla finestra dell’ufficio.

Continua a leggere

copertina chanel hc
Gallery

Il Floreale in Primavera è Avanguardia Pura (secondo Karl).

Pennellate di colore acquerellato, si fanno largo nel mezzo di una vegetazione pallida. Chanel: una collezione di Haute Couture ispirata al quotidiano, che pare quasi voglia distaccarsi dal solito bon ton parigino, scegliendo influenze rock e prendendo spunto dallo street style.

Continua a leggere

copertina different
Aside

La diversità dei numeri primi.

Ok, siamo in una pagina di moda. Chi viene qui sceglie di perdere qualche minuto tra cose frivole e leggère. Vuole intrattenersi tra abiti, borse, scarpe colorate, scoprire le ultime tendenze, vedere qualche bella foto e tornare in fretta ai fatti suoi. Diciamocelo. Queste pagine nascono come un diario e, si sa, che sono fatti per lo più di parole…

Ultimamente non avevo troppa voglia di analizzare ed elaborare pensieri… e purtroppo per carattere non è possibile obbligarmi ad andare contro la mia volontà. Avevo bisogno di una pausa da me stessa, dal mondo virtuale. dalle cose che amo. Un po’ come una pausa adolescenziale per ritrovare se stessi. Ogni tanto mi ripeto che ci sta, per raccogliere le idee.

Continua a leggere