copertina natale

Caldo, vellutato, scintillante.

I pensieri sono fatti di mille parole. Ronzano nella testa, a volte per ore, giorni, facendo fatica a venir fuori. I pensieri fatti di parole sono difficili da tradurre e spesso sono espressi in una lingua a noi difficilmente comprensibile. Quando poi arrivano alla bocca dello stomaco fanno male, occludono gli spazi e fanno mancare l’aria. Diventano gigantesche parole fatte di grandi sospiri, grandi respiri.

Continua a leggere

copertina rosegold

RoseGold

Mondi rosa, mondi paralleli. Fatti di ricordi, emozioni, sensazioni. Fatti di cuori rosa scarabocchiati su un quaderno a quadretti. Fatti di gioielli, tacchi, smalti e rossetti rubati alla tua (in)consapevole mamma.
E di chiacchiere davanti allo specchio, provando passi di danza o discorsi, come ci fosse un pubblico enorme ad assisterti… invece, solo quelle pareti rosa ad ascoltare le tue storie. Pareti che poi hanno perso colore, impallidendo sommerse dai copiosi poster di cantanti e attori comparsi qua e là, mentre l’immagine riflessa in quegli specchi cambiava. Mentre le collane di plastica che indossavi, si trasformavano in metalli sempre più preziosi, dai riflessi dorati.

Continua a leggere

copertina retro
copertina - outfit d autunno-14
Gallery

Essere a metà

Metà: il punto (o la linea, la superficie, lo stadio) di mezzo, che divide cioè un oggetto, una quantità, uno spazio, un periodo di tempo, lo svolgimento di un’opera o di un fenomeno, ecc., in due parti uguali.

Questa una delle definizioni, a caso, prese dal vocabolario. E direi che calza a pennello.

Continua a leggere

copertina fuerteventura

FuerteVentura Experiece

Prima di intraprendere un viaggio, cominci a vagare già con la mente e ti immagini come sarà, ritrovarsi lì, una volta raggiunta la meta. Il più delle volte la fantasia non riesce neppure ad avvicinarsi alla meraviglia dei luoghi che vivrai. In effetti il mondo, nella tua testa, è tutto più o meno simile alla tua realtà quotidiana, fatta di piccole cose ovvie, scontate. Viaggi, pensi, sogni, cambi lo scenario, come accade sul palcoscenico di un teatro… ma le dinamiche restano più o meno invariate. Pensi che in fondo, tutto il mondo è paese e che se avrai bisogno di qualcosa, che di certo dimenticherai di mettere in valigia… lo troverai anche lì!

Continua a leggere

copertina - dalani
copertina texture